La Riserva dello Zingaro

Foto_Post4_Blog
giu15

La Riserva dello Zingaro

Blog no responses

Bentornati sul Blog di La Blanca Village&Resort. Oggi andremo alla scoperta di uno dei posti più magici del nostro territorio. Fra Castellammare del Golfo e San Vito lo Capo si estende una delle riserve più famose d’Italia: la Riserva Naturale dello Zingaro, tappa obbligata per  chi desidera immergersi in una natura senza tempo, dove passato e presente si fondono armoniosamente e si trova solamente a 14 km dal nostro resort.

La palma nana, presente in tutta la zona, è il simbolo indiscusso della Riserva dello Zingaro; con le sue foglie, i contadini creavano oggetti di uso quotidiano, molti dei quali sono oggi custoditi nel piccolo Museo della Riserva.

La vegetazione è un’esplosione di colori: gli olivastri, i mandorli, i carrubbi si mescolano alle rigogliose distese di palme nane e alle numerose ed eleganti orchidee.

La Riserva si visita solo a piedi, per non disturbare la quarantina di specie di uccelli che qui nidificano.

Se raggiungete il sito in auto, potrete lasciarla nell’ampio parcheggio all’ingresso della Riserva dove si trova anche la biglietteria. Vi consigliamo di partire nelle prime ore della mattina, indossare scarpe comode, munirvi di acqua fresca e pranzo al sacco per affrontare al meglio il sentiero che vi porterà nelle varie calette: Cala Marinella, Cala Beretta, Cala della Disa o Zingaro, Cala del Varo, e Cala della Capreria, vicinissima a Scopello, Cala Marinella, Cala Beretta, Cala della Disa o Zingaro, Cala del Varo, e  Cala della Capreria, Cala dell’Uzzo fino ad arrivare a San Vito lo Capo.

Orari di apertura:
dal lunedì alla domenica  ore  07:00 – 19:30

Biglietto intero: 5,00 €
Biglietto ridotto (fino a 14 anni): 3,00 €